Afghanistan: da metà gennaio la Nato manderà in azione gli Awacs

AWACSKabul, 8 gen- La Nato comincerà ad utilizzare a partire da metà gennaio aerei Awacs nelle sue operazioni in Afghanistan. Lo riferiscono oggi i media a Kabul. Citando fonti dell’Alleanza atlantica a Bruxelles, si precisa che ufficialmente gli Awacs (Airborne Warning and Control System) controlleranno il crescente traffico aereo militare della Coalizione internazionale contro i talebani afghani. Gli analisti, comunque, sono stati colti di sorpresa da questa decisione del Pentagono perchè non è chiara l’utilità di questi velivoli, impiegati di solito in conflitti di grandi dimensioni. Questo sviluppo giunge dopo che un autorevole senatore repubblicano, Lindsey Graham, ha suggerito che gli Usa dovrebbero prepararsi ad aprire una base permanente in Afghanistan. (ANSA)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.