Afghanistan: attacco kamikaze dei Talebani a Kandahar, oltre 40 soldati morti

Kabul, 19 ott – Oltre 40 soldati afghani sono stati uccisi e 24 feriti in un attentato kamikaze sferrato dai Talebani contro una base militare dell’esercito di Kabul nel distretto di Maiwand, nella provincia di Kandahar.

Lo riferisce il sito di Tolo News citando fonti della sicurezza afghana. In base alla ricostruzione, due attentatori suicidi a bordo di due Humvee si sono fatti saltare in aria, mentre altri Talebani hanno fatto irruzione nella base. Le forze della sicurezza hanno risposto al fuoco.

«La base non è caduta nelle mani dei Talebani, ma mentre gli scontri erano in corso le forze straniere hanno lanciato un raid aereo che ha ucciso 10 Talebani», ha detto una fonte citata da Tolo News.

Secondo il deputato di Kandahar Khalid Pashtun, almeno 41 sono i soldati che hanno perso la vita nell’attacco. Il portavoce del ministero della Difesa, Daulat Waziri, ha confermato l’attentato, ma non ha fornito dettagli sull’azione e sul numero delle vittime.

I Talebani hanno rivendicato la responsabilità dell’attacco con un comunicato.

Solo due giorni fa i Talebani avevano sferrato un altro attacco kamikaze, contro un centro di addestramento della Polizia afghana nella città di Gardez, nella provincia di Paktia, nell’Afghanistan orientale, causando la morte di 45 persone. Tra le vittime, civili e uomini delle forze di sicurezza afghane.

Nell’attacco aveva perso la vita anche il capo della Polizia afghana nella provincia di Paktia, Toryalai Abdyani.

Anche in questo caso l’ attacco era stato messo a segno con un Humvee imbottito di esplosivo. (AdnKronos)

Sommario
Afghanistan: attacco kamikaze dei Talebani a Kandahar, oltre 40 soldati morti
Article Name
Afghanistan: attacco kamikaze dei Talebani a Kandahar, oltre 40 soldati morti
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo
Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.