Marina militare: operazione di polizia d’alto mare contro il traffico di esseri umani

fasan-controllo-polizia-mareRoma, 22 ott – Ieri mattina alle 9 circa, un team di Fucilieri di Marina ed Incursori di nave De la Penne e nave Fasan della Marina Militare, impegnate nell’operazione Mare Sicuro, ha effettuato attività ispettiva su un peschereccio con al traino una seconda imbarcazione precedentemente impiegata in attività di traffico di esseri umani. L’operazione è avvenuta a circa 90 miglia a nord – ovest di Derna (Libia).

L’intervento di polizia d’alto mare ha portato al trasferimento di 17 persone su nave Fasan per accertamenti. Le operazioni sono iniziate nella notte quando le imbarcazioni sospette, prive di bandiera, sono state identificate da nave De la Penne.

L’operazione è stata condotta dalle unità della Marina in stretto coordinamento con la procura di Siracusa.

Le 17 persone fermate sono state sbarcate ad Augusta nella tarda mattinata di oggi e sono state affidate all’autorità giudiziaria.


Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.