Maltempo: mercantile si incaglia vicino Siracusa. Ordinato l’abbandono nave

GelsoMSiracusa, 10 mar – Un mercantile di bandiera italiana, di nome Gelso M., di 150 metri di lunghezza, con 19 persone di equipaggio, diretto ad Augusta, questa mattina intorno alle ore 9, probabilmente a causa delle pessime condizioni meteorologiche, si è incagliato nei pressi di Siracusa, vicino Punta Santa Panagia (guarda la foto). Vista l’impossibilità di governare la nave, il Comandante ha ordinato l’abbandono dell’unità. Non potendo essere utilizzati i mezzi collettivi di salvataggio di bordo a causa della posizione della nave incagliata, che impedisce anche alle motovedette di avvicinarsi, sono stati inviati in zona elicotteri della Guardia Costiera di Catania, che ha assunto il coordinamento delle operazioni di soccorso.

Oltre due elicotteri della Guardia Costiera diretti sulla nave, è stato richiesto l’intervento di un elicottero della Marina Miliatre e dell’Aeronautica Militare. La nave viaggiava vuota di carico. Al momento non sono  segnalate situazioni di inquinamento in mare. In area è stato inviato anche un rimorchiatore portuale.  Le condizioni meteo-marine in zona, attualmente con vento fino a 40 nodi e mare agitato, sono in peggioramento.


Le operazioni di soccorso della Guardia Costiera

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.