India, Fucilieri: fonti legali, la sentenza potrebbe (ancora) slittare

maro-india5New Delhi, 25 set – La sentenza della Corte Suprema relativa al caso dei due marò arrestati in India per omicidio di due pescatori potrebbe slittare anche a dopo il 29 settembre. Lo ha detto oggi all’ANSA una fonte legale che segue la vicenda.

Per quella data è infatti prevista l’elevazione a presidente della Corte Suprema del giudice Altamas Kabir che nei mesi scorsi si è occupato del ricorso italiano sull’applicabilità della legge indiana al caso commesso fuori dalle acque territoriali dell’India lo scorso 15 febbraio. ”Siccome il giudice Kabir è impegnato questa settimana con un grande numero di verdetti in sospeso – ha detto la fonte – è possibile che la sentenza slitti a dopo il 29 settembre, probabilmente fra una settimana o dieci giorni dopo questa data”. Nell’ultima udienza, lo scorso 4 settembre, il giudice Kabir e il collega J.Chelameswar, che compongono la seconda sezione del massimo organo giudiziario di New Delhi, avevano ascoltato le ragioni della difesa, dichiarato chiuso il processo e permesso ai legali dello Stato del Kerala e di quello centrale di presentare delle controrepliche scritte entro il 10 settembre. (ANSA)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.