Difesa: il ministro Trenta incontra Latorre e Girone alla vigilia dell’arbitrato all’Aja

ROMA – Con un tweet il ministro della Difesa Elisabetta Trenta ha annunciato di aver incontrato i due militari del Reggimento San Marco, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone.

I due “Marò” sarebbero – secondo l’accusa – responsabili dell’incidente in mare del 15 febbraio 2012, al largo dello Stato indiano del Kerala, dove furono uccisi sul loro peschereccio due pescatori locali, accusa sempre respinta dai due italiani.

I due militari italiani – lo ricordiamo – erano in missione su una petroliera battente bandiera italiana (missione patrocinata dall’Onu).

«Sono felice dell’attenzione dimostrata oggi dal ministro Elisabetta Trenta per una vicenda, quella dei nostri due marò, che ho seguito da vicino nella scorsa legislatura e che tutti ci auguriamo si concluda presto e nel migliore dei modi in seguito all’arbitrato del Tribunale dell’Aja del 22 ottobre, nel quale abbiamo la massima fiducia”.

Così la senatrice M5S Daniela Donno della commissione Difesa di Palazzo Madama, commentando l’incontro di oggi del ministro della Difesa con i fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone.

Sommario
Difesa: il ministro Trenta incontra Latorre e Girone alla vigilia dell'arbitrato all'Aja
Article Name
Difesa: il ministro Trenta incontra Latorre e Girone alla vigilia dell'arbitrato all'Aja
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo

1 Commento

  1. Ignazio dice

    Ill.mo Signora Ministro mi congratulo con Lei per aver stretto la mano a due umili soldati che, per volontà di qualche malfattore, hanno subito malversazioni de umiliazioni di ogni sorta. Complimenti, un gesto umano che, oggi hanno bisogno le FF.AA.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.