Capri: affonda imbarcazione a sud-est dell’isola. Motovedette Capitaneria salvano due naufraghi

motovedettacpRoma, 29 set – Alle ore 13.55 circa odierne, la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Napoli riceveva, tramite NUMERO BLU 1530 per le emergenze in mare , la segnalazione circa l’affondamento di un’imbarcazione da diporto di 15 metri di lunghezza, a circa 10 miglia a sud-est dell’isola di Capri. La segnalazione perveniva dai familiari di una delle due persone presenti a bordo dell’unità in questione.
La Guardia Costiera di Napoli disponeva, sotto il proprio coordinamento, l’immediato impiego delle proprie motovedette CP 858 – CP 542 – CP 2082 – CP 855 e dell’elicottero AB212 della Polizia di Stato per le operazioni di ricerca e soccorso dei naufraghi, alla deriva su una zattera di salvataggio.
Alle ore 15.20 la zattera di salvataggio veniva intercettata dai militari della Guardia Costiera che provvedevano al recupero dei due naufraghi, entrambi in buono stato di salute, ed al loro trasferimento presso il porto di Capri.
Sono attualmente in corso indagini volte ad accertare la dinamica del sinistro.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.