Esercito, gli artificieri intervengono per la bonifica di 2 bombe da 2.000 libbre

esercito-bomba-campo-di-trensCampo di Trens (BZ), 1 lug – Gli artificieri dell’Esercito del 2° reggimento Genio Guastatori di Trento condurranno il prossimo 3 luglio a Campo di Trens in provincia di Bolzano, una complessa operazione di bonifica del territorio con due distinti interventi sequenziali per la disattivazione, trasporto e brillamento di 2 bombe d’aereo americane da 2.000 libbre ciascuna risalenti alla 2° Guerra Mondiale.

Due squadre di artificieri dell’Esercito, con il supporto di due assetti sanitari completi e indipendenti, condurranno in sinergia con le Autorità civili locali e con il concorso dei Vigili del Fuoco, della Polizia Stradale e della Croce Rossa Italiana, la delicata attività che avrà inizio alle 7:30 e si concluderà presumibilmente alle 18:30. Per questo evento, le Autorità competenti hanno disposto l’evacuazione di un’area di circa 3 km per quasi 2.500 abitanti del luogo che dovrà realizzarsi entro le ore 7:30 e l’interdizione dell’autostrada A22 del Brennero nel tratto Bressanone Val Pusteria – Vipiteno e della strada statale 12 in entrambi i sensi di marcia. Inoltre, saranno vietati gli accessi alle strade comunali, ciclabili e sentieri nelle vicinanze e interrotto sia il transito lungo la ferrovia del Brennero in entrambe le direzioni, sia il traffico aereo.

Nel 2016, finora, sono oltre 850 gli interventi di bonifica che gli artificieri dell’Esercito hanno effettuato a favore della collettività; oltre 30.0000 negli ultimi dieci anni.

La Forza Armata grazie alla connotazione duale dei reparti del Genio, alla disponibilità di mezzi ed equipaggiamenti allo stato dell’arte e alla professionalità dei propri uomini e donne sviluppata grazie all’addestramento, alla formazione e all’esperienza maturata nei vari Teatri d’Operazione, è in grado di intervenire nei casi di pubblica calamità e utilità, in ogni momento, su tutto il territorio nazionale.

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.