Centro Simulazione dell’Esercito: valutata capacità operativa del 185° Paracadutisti

Intanto a Capo Teulada, il 152° Reggimento si addestra per l'impiego in Afghanistan

Roma, 10 ott – Nel quadro della programmazione delle attività addestrative del Centro di Simulazione e Validazione dell’Esercito (Ce.Si.Va.), venerdì 6 ottobre si sono concluse due importati esercitazioni: la CPX – CAX – “Orione 3/2017” e la “Capricorno 4/2017“.

Il Ce.Si.Va. riferimento dell’Esercito per la simulazione addestrativa e l’approntamento dei posti Comando

Locations dei citati importanti impegni operativi sono stati, rispettivamente, il Centro “Constructive” di Civitavecchia ed il Centro di Addestramento Tattico di Capo Teulada. La fase di condotta della CPX – CAX “Orione 3/2017” ha visto impegnato il 185° rgt. Paracadutisti, di prossimo impiego in Kosovo nel contesto della forza internazionale di peacekeeping KFOR (Kosovo Force) della NATO, mentre la “Capricorno 4/2017”, il 152° rgt. di Fanteria “Sassari”, di futuro impiego in Afghanistan, nell’ambito della missione NATO “Train Advise Assist Command West” (TAAC W), operante nella regione Ovest dell’Afghanistan nel contesto più ampio della missione NATO “Resolute Support”.

Nel corso dell’esercitazione, finalizzata alla verifica delle capacità operative dei Posti Comando, il personale del 185° rgt Paracadutisti, sulla base degli obiettivi addestrativi identificati dalle Superiori Autorità e dalla Main Essential Task List (METL) identificata dal Comandante dell’unità esercitata, è stato valutato principalmente sulle capacità di pianificazione e produzione di ordini, sul monitoraggio della situazione e l’aggiornamento delle Common Operational Pictures (COP), sulla gestione delle informazioni e delle emergenze ed infine sulla emanazione degli ordini.

L’attività addestrativa del 152° rgt “Sassari” invece, finalizzata all’approntamento delle truppe in previsione dell’immissione nel teatro operativo afghano, ha visto contrapposte nelle vesti di unità BLUFOR un gruppo tattico rinforzato,ed in quella GENFOR un complesso minore del 3° reggimento Bersaglieri.

Il Ce.Si.Va. costituisce il principale riferimento dell’Esercito per l’applicazione della simulazione addestrativa nell’approntamento dei posti comando, degli staff e delle unità destinate all’impiego fuori del territorio nazionale.

L’attività del Centro è focalizzata soprattutto sull’organizzazione di esercitazioni volte ad attestare il raggiungimento delle capacità operative individuate come “fondamentali” per l’assolvimento della missione, utilizzando sistemi informatici tecnologicamente avanzati di simulazione e di comando e controllo, e avvalendosi della collaborazione di esperti di settore e di personale già impiegato nel Teatro Operativo di riferimento.

Sommario
Centro Simulazione dell'Esercito: valutata capacità operativa del 185° Paracadutisti
Article Name
Centro Simulazione dell'Esercito: valutata capacità operativa del 185° Paracadutisti
Descrizione
Intanto a Capo Teulada, il 152° Reggimento si addestra per l'impiego in Afghanistan
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo
Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.