Incidente C-130: oggi la camera ardente nel sacrario di Kindu

c130cadutoSabato al Duomo i funerali solenni e lutto cittadino. Pisa, 27 nov – Sara’ aperta oggi, dalle 14 alle 22, la camera ardente dei cinque avieri morti a bordo del C130-J precipitato lunedi’ pomeriggio, poco dopo il decollo dall’aeroporto militare di Pisa. La camera ardente è stata allestita nel sacrario di Kindu, vicino alla base della 46/ma brigata aerea e sarà aperta a tutti. Durante la notte è stata comunque presente un’aliquota di vigilanza garantita dall’aeronautica militare. Domani mattina, alle 10 in Duomo, saranno invece celebrati i funerali solenni e il sindaco, Marco Filippeschi, ha proclamato il lutto cittadino: in tutti gli edifici pubblici saranno esposte le bandiere a mezz’asta. Ovunque, comprese le scuole, sarà osservato un minuto di silenzio in concomitanza dei funerali. Per la giornata di domani, in segno di lutto, sono state sospese tutte le attività istituzionali. Confcommercio e Confsercenti hanno già annunciato di aderire al lutto invitando i commercianti ad abbassare le saracinesche dei negozi durante la cerimonia funebre. Ai funerali dei cinque avieri parteciperà anche il governo regionale, rappresentato dal vicepresidente Federico Gelli che sarà presente in Duomo insieme al gonfalone della Regione Toscana. Gelli oggi si recherà anche a rendere omaggio alle salme alla camera ardente, così come tutte le altre istituzioni locali. Intanto le Ferrovie rendono noto che è tornata regolare la circolazione dei treni sulla linea Pisa-Livorno, in seguito ai lavori di ripristino effettuati sul binario dove lunedì era caduto il C130-J. (ANSA)

Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.