USA: sparatoria al concerto di Jason Aldean, almeno 2 morti e 24 feriti. Neutralizzato assalitore

Las Vegas, 2 ott – Almeno due persone sono rimaste uccise e altre 24 sono state ricoverate in ospedale in seguito alla sparatoria al Route 91 Harvest Festival, un festival di musica country, di Las Vegas, rende noto il Los Angeles Times, citando fonti ospedaliere. La sparatoria è avvenuta nei pressi del Mandalay Bay Casino sulla “strip” di Las Vegas.

Più di una persona aperto il fuoco, scrive il Las Vegas Review Journal precisando che gli aggressori sarebbero entrati in azione dalle finestre di un piano alto del Mandalay Bay hotel.

La sparatoria è iniziata durante il concerto di Jason Aldean, in occasione del Route 91 Harvest Festival, un festival di tre giorni di musica country organizzato vicino al Mandalay Bay hotel.

12 persone in gravi condizioni

Almeno 12 dei 24 ricoverati in ospedale sono in gravi condizioni, precisano fonti ospedaliere. La sparatoria è iniziata intorno alle 10.30 (ora locale, le 7.30 in Italia). La polizia ha isolato un tratto esteso della “Strip”, la strada che attraversa Las Vegas e su cui si affacciano hotel e casinò.

“Proprio accanto a me al concerto c’erano dei morti. Abbiamo strisciato sui morti”, ha testimoniato, citata dall’agenzia tedesca “Dpa”, Cari Copeland Pearson, una delle spettatrici del concerto conclusivo del Route 91 Harvest Festival di Las Vegas, che è riuscita a salvarsi.

La polizia di Las Vegas ha reso noto in un tweet di aver neutralizzato un presunto assalitore.

La polizia di Las Vegas ha poi reso noto in un tweet di “non ritenere che ci siano altri assalitori” dopo che un assalitore è stato neutralizzato.

Sommario
USA: sparatoria al concerto di Jason Aldean, almeno 2 morti e 24 feriti. Neutralizzato assalitore
Article Name
USA: sparatoria al concerto di Jason Aldean, almeno 2 morti e 24 feriti. Neutralizzato assalitore
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo
Flipboard

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.