Vercelli: cade in un condotto fognario, salvato dalla Polizia di Stato

Vercelli, 22 gen – Stamani, la Sala Operativa della Questura di Vercelli riceveva una telefonata da una cittadina che asseriva di aver sentito delle urla in Roggia Molinara, Rione Cappuccini.

Prontamente, la Squadra Volante della Polizia di Stato interveniva e notava un uomo, di anni 67, precipitato accidentalmente all’interno di un condotto fognario, profondo all’incirca due metri, e bloccato da pesanti lastre di acciaio.

Giunti sul posto, i poliziotti chiamavano immediatamente i Vigili del Fuoco e gli operatori sanitari.

Tuttavia, considerata la gravità e l’urgenza della situazione e preoccupati per l’incolumità dell’uomo visibilmente spaventato, i poliziotti provvedevano ad aiutare il malcapitato calandosi nel condotto.

Con non poca fatica, la Squadra Volante, coadiuvata dal personale del 118, metteva in sicurezza l’uomo, successivamente trasportato in ospedale e le cui condizioni di salute sono sotto osservazione del personale medico.

Sommario
Vercelli: cade in un condotto fognario, salvato dalla Polizia di Stato
Article Name
Vercelli: cade in un condotto fognario, salvato dalla Polizia di Stato
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo

1 Commento

  1. Ignazio dice

    Complimenti, in ogni luogo ogni presente. Buon lavoro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.