Tenta di rapinare trans, poi prende a pugni i poliziotti, arrestato

polizia-auto-notte1Pistoia, 11 set – Un quarantenne, residente a Quarrata (Pistoia), è stato arrestato la notte scorsa per tentata rapina, resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato di due auto della polizia.

L’uomo, dopo aver tentato di rapinare un transessuale dedito alla prostituzione, colpendolo al volto, ha tentato una rocambolesca fuga per sfuggire alle volanti della polizia, intervenute sul posto a seguito della richiesta di aiuto da parte della vittima. Il rapinatore, per evitare l’arresto, prima tentato di speronare le due auto dei poliziotti, cercando nel frattempo di disfarsi di un certo quantitativo di sostanza stupefacente in suo possesso. Alla fine i poliziotti sono riusciti a fermarlo dopo una collisione tra l’auto dell’uomo e le due volanti.

Non contento, il quarantenne si è anche scagliato contro gli agenti prendendoli a pugni nel tentativo di liberarsi. Adesso si trova nel carcere di Pistoia a disposizione dell’autorità giudiziaria. (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.