Roma, abusi sessuali su una bambina: arrestato insegnante di sostegno

auto-polizia-2017Roma, 6 apr – Un insegnante di 42 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Roma con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una minore di 14 anni. I fatti sarebbero avvenuti in una scuola elementare di San Basilio nel gennaio scorso.

B.E., queste le iniziali dell’uomo, stava facendo una supplenza come insegnante di sostegno della bimba, che soffre di un piccolo deficit del linguaggio e, approfittando della vicinanza della minore durante le lezioni e della fiducia della bambina, l’avrebbe costretta a subire degli atti sessuali.

La bimba ha poi confidato alla madre le attenzioni del maestro e la donna, dopo aver allertato le insegnanti, ha denunciato i fatti alla polizia facendo così scattare le indagini.

Gli agenti, dopo aver ascoltato il personale della scuola e, in forma protetta, la bambina, hanno verificato l’attendibilità delle sue dichiarazioni. Un testimone, inoltre, ha riferito di aver visto il maestro con i calzoni sbottonati vicino alla bambina durante le lezioni.

All’uomo sono stati inoltre sequestrati 4 personal computer e materiale digitale, tra cui dvd e compact disk, che verranno analizzati dagli investigatori nel proseguo delle indagini.(AdnKronos)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.