Polizia: sindacati in piazza il 31 maggio contro tagli

polizia-auto1gRoma, 20 mag – Nel giorno dell’anniversario della fondazione della Polizia, i sindacati Siap, Silp-Cgil, Coisp e Anfp hanno annunciato che il 31 maggio scenderanno in piazza davanti alle questure e alle prefetture ”contro i tagli alla sicurezza e per la tutela della specificità degli operatori”. I tagli operati dal governo hanno avuto un ”effetto devastante”, affermano, e ”rischiano di ridimensionare la capacità operativa delle forze di polizia, peraltro impegnate anche sul fronte dell’emergenza immigrazione”. Secondo le organizzazioni, inoltre, è ”incomprensibile l’accanimento del Governo nel non voler tutelare pienamente la specificità degli operatori del Comparto sicurezza, e l’immobilismo dimostrato sul versante del riordino delle carriere”.

Siap, Silp-Cgil, Coisp e Anfp denunciano infine un ”ultimo, inaccettabile, taglio”: quello al ”monte ore del lavoro straordinario in sedi come Palermo, città di frontiera della lotta alla mafia che vede tagliata la sua disponibilità di circa diecimila ore, peraltro con decorrenza retroattiva, e cioè anche per il lavoro straordinario già effettuato”. (ANSA) 

{nicedonate:http://www.grnet.it/donpay.gif||}

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.