Polizia: la protesta del Coisp alla Mostra di Venezia 2010

coisp-veneziaVenezia, 1 set – “Mentre il Paese è sbigottito dalla sceneggiata messa in atto da Gheddafi con la regia del primo ministro Silvio Berlusconi e le comparsate del Governo Italiano, oggi a Venezia si apre la storica Mostra Internazionale d’arte cinematografica ed il Coisp ha deciso di “rubare” un pezzettino di scena alle vere stelle del cinema portando sul red carpet della città lagunare degli attori che se non sono in carne e ossa, hanno fatto in tutta Italia la loro bellissima figura.

Le sagome dei poliziotti pugnalati alle spalle hanno sfilato infatti a Venezia, alla prima del Festival del cinema”. A dare l’annuncio è Franco Maccari, Segretario Generale del Coisp – il Sindacato Indipendente di Polizia.
“Chissà che a qualcuno degli illuminati registi o dei famosissimi attori – dice Franco Maccari – che da oggi sono a Venezia, non venga in mente che, invece di scrivere sceneggiature e dirigere film sui carnefici, forse, in tempo di reality show, sarebbe più opportuno raccontare la storia, vera, di tutti quegli uomini e quelle donne che quotidianamente, a costo di sacrifici personali e professionali, difendono la tenuta democratica dell’intero Paese”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.