Pensioni, COISP: il governo stia alla larga da quelle dei poliziotti

polizia-milanoRoma, 25 ott – «Lo diciamo da subito e con grande determinazione: il Governo stia alla larga dalle pensioni dei poliziotti».

Lo afferma Franco Maccari, Segretario Generale del COISP – il Sindacato Indipendente di Polizia.

«Siamo estremamente chiari: non accetteremo che vengano neppure sfiorati i diritti dei lavoratori del Comparto Sicurezza e Difesa, né ci lasceremo abbindolare da chi ci verrà a parlare di imposizioni da parte dell’Europa. Un’Europa lontana dai cittadini, che non riesce neppure a garantire loro il bisogno primario della Sicurezza, non ha per noi alcuna autorevolezza e credibilità. Di fronte ad una crisi sociale senza precedenti, che investe tutta l’Europa, ed in maniera particolarmente drammatica l’Italia, non si può pensare di penalizzare gli uomini e le donne in divisa che ogni giorno, tra mille difficoltà economiche e lavorative, si sacrificano per garantire la convivenza civile e la sicurezza dei territori. Il Governo non pensi di affondare ancora le mani nelle tasche delle Forze dell’Ordine: se verranno toccate le pensioni metteremo in atto una mobilitazione senza precedenti».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.