Napoli, spari contro una volante della polizia

polizia-auto1gRoma, 22 giu – ”E’ gravissimo lo scontro a fuoco avvenuto ieri sera a Napoli nel quartiere Ponticelli. Una volante della polizia è stata presa di mira da un gruppo di camorristi che, a bordo di moto di grossa cilindrata, ha esploso diversi colpi di arma da fuoco verso i poliziotti e la loro vettura”. Lo afferma Emanuele Fiano, responsabile Sicurezza del Pd.

”L’episodio – prosegue – è particolarmente grave perchè testimonia la volontà della camorra di segnalare alle forze dell’ordine le parti di territorio dove comanda e dove non
permette a nessun altro di entrare. Condividiamo la denuncia fatta dall’associazione dei funzionari di Polizia che ricorda al governo che, a causa dei tagli lineari, proprio in quell’area le auto civetta della polizia giudiziaria si sono dimezzate e che, da ieri sera, ne è rimasta soltanto una utilizzabile. Insomma, sicuramente quando Tremonti e Maroni tagliano i fondi alla polizia qualcuno nelle famiglie della camorra di Napoli ride di gusto”, conclude. (ANSA) 

{nicedonate:http://www.grnet.it/donpay.gif||}

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.