Le “Iene” di Italia 1 alla caccia de poliziotti che sonnecchiano

poliziottiRoma, 8 ott – questa volta GrNet.it non condivide l’operato delle “Iene”. Un breve filmato sulla notte capitolina degli operatori della Sicurezza che forse Italia1 poteva evitare. Non tanto e non solo per le motivazioni che ha espresso in una nota il sindacato di Poliza Silp-CGIL, ma soprattutto in considerazione dei turni massacranti a cui sono sottoposti le donne e gli uomini addetti alla sicurezza a causa degli organici paurosamente decimati dalla dissennata politica finanziaria che ha massacrato l’intero comparto. Qualcuno quindi cede alla stanchezza e sinceramente non ce la sentiamo di condannare queste persone troppo spesso elogiate a parole dalla classe politica ma dileggiate nei fatti. Di seguito la nota stampa del Silp:

silpIN DATA 6 OTTOBRE 2009, UN GRANDE GRUPPO TELEVISIVO HA MOSTRATO ALL’INTERO PAESE CHE I POLIZIOTTI NON SONO COME QUELLI DELLE FICTION.

SONO UMANI, CEDONO ALLA STANCHEZZA, ALCUNI DI LORO – BANALMENTE – DI GUARDIA SI ADDORMENTANO.

NESSUN AUTORE HA PENSATO DI INTERROGARSI SUL PERCHÉ L’AGENTE TIZIO HA MESSO IN QUEL MODO IN PERICOLO LA SUA STESSA VITA.

L’UNICA COSA IMPORTANTE ERA LO SPETTACOLO; MOSTRARE DEGLI UOMINI IN DIVISA SBRAGATI, RIDICOLI, INDIFENDIBILI.

DEI NUOVI FANNULLONI DA ADDITARE.

NON SAPPIAMO QUANTO GUADAGNI IL SOLERTE INVIATO CHE HA SERVITO IL CAFFÈ AI COLLEGHI COLTI IN FALLO, NÉ QUALE SIA LO STILE DI VITA DELLO SPIRITOSO AUTORE DEL PROGRAMMA.

DI SICURO CONOSCIAMO L’ESISTENZA DI QUEL POLIZIOTTO STANCO.

UN ORARIO ESTRANIANTE, UN LAVORO ESEGUITO CON MODALITÀ DISCUTIBILI E CHE ALIENANO; IL TUTTO PER 1400 € AL MESE.

ABBIAMO ANCHE ASCOLTATO LE PROMESSE ECONOMICHE DECLAMATE PRIMA DELLE ELEZIONI E STRILLATE DA QUELLA STESSA EMITTENTE TELEVISIVA.

COSA RIMANE DI TUTTO QUESTO?

SOLO TAGLI ALLE NOSTRE RISORSE, IL DILEGGIO DI UOMINI IN UNIFORME ED UN SICURO PROCEDIMENTO DISCIPLINARE PER I POLIZIOTTI CHE SI SONO ADDORMENTATI.

E’ SATIRA METTERE IN RIDICOLO UN UOMO IN DIVISA CHE GUADAGNA TANTO POCO E CHE NON HA COSTOSI AVVOCATI PER DIFENDERSI?

NO, LA SATIRA È DA SEMPRE COSA PER UOMINI CORAGGIOSI.

PER GENTE CHE SE LA PRENDE, SENZA PASTETTE, CON I POTENTI.

ANCHE, SE OCCORRE, CON QUELLI CHE LI PAGANO.

LA SEGRETERIA PROVINCIALE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.