Bologna: 21 arresti della Polizia di Stato per traffico internazionale di stupefacente

Bologna, 31 gen – La Polizia di Stato di Bologna dalla prime ore di questa mattina sta eseguendo 21 ordinanze di custodia cautelare per traffico internazionale di stupefacente.

Nel mirino degli investigatori il mercato della cocaina e dell’hashish gestito da due associazioni a delinquere costituite da marocchini e albanesi.

La droga, importata dal Marocco, veniva distribuita nel Lazio e in Emilia Romagna.

Circa 150 sono gli uomini e le donne della Polizia di Stato che sono impegnati nell’esecuzione dei provvedimenti restrittivi e di numerose perquisizioni in varie città del centro e nord Italia.

L’operazione della Polizia di Stato di Bologna, denominata “Rexton”, condotta dagli investigatori della sezione antidroga della Squadra Mobile e coordinata dalla Direzione Centrale Antidroga e dal Servizio Centrale Operativo, ha consentito di ricostruire le rotte del narcotraffico dal nord Africa, dal Marocco tramite corrieri che trasportavano l’illecito materiale a bordo di camion via terra attraverso la Spagna.

I poliziotti della squadra mobile di Bologna hanno sequestrato un carico di una tonnellata di  hashish destinato al mercato del nord Italia.

La Polizia di Stato è riuscita a decifrare il collaudato modo di comunicare tra i vari anelli della catena di distribuzione della droga che utilizzavano un linguaggio criptato per fissare gli incontri.

Ulteriori particolari saranno illustrati nel corso di una conferenza che si terrà in Questura alle ore 11:00.

Sommario
Bologna: 21 arresti della Polizia di Stato per traffico internazionale di stupefacente
Article Name
Bologna: 21 arresti della Polizia di Stato per traffico internazionale di stupefacente
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.