Bari: in manette padre e figlia, sequestrate dalla Polizia armi e droga

Bari, 11 set – Arrestati dalla Polizia di Stato a Bari, nella flagranza dei reati di detenzione abusiva di armi, anche clandestine, ricettazione aggravata e detenzione a fini di spaccio di stupefacenti, Giovanni Diomede, 54 anni, pregiudicato, e la figlia Serafina , 28enne incensurata.

I poliziotti della squadra mobile hanno rinvenuto e sequestrato, nell’abitazione degli arrestati nel quartiere Japigia, dopo una accurata perquisizione, anche numerose armi, proiettili, giubbotti antiproiettile e sostanze stupefacenti.

Ulteriori particolari saranno resi noti nel corso di un incontro con la stampa oggi alle 10.30 presso la Questura di Bari.

Sommario
Bari: in manette padre e figlia, sequestrate dalla Polizia armi e droga
Article Name
Bari: in manette padre e figlia, sequestrate dalla Polizia armi e droga
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.