Ragusa, Guardia di Finanza: sequestrati 13,5 kg di hashish

hashish1Ragusa, 19 gen – Il dispositivo sinergico di contrasto predisposto, a seguito di specifiche segnalazioni, sulla costa ragusana dalla componente territoriale e dalla componente aeronavale
del Corpo ha prodotto il rinvenimento, sul bagnasciuga di due pacchi contenenti in totale 13,5 kg di hashish. In particolare, i militari nel corso delle conseguenti operazioni di perlustrazione a terra, venivano allertati da alcuni pescatori per controllare dei pacchi sospetti incagliati negli scogli tra la spiaggia degli americani e contrada Randello a Santa Croce Camerina, presumibilmente abbandonati frettolosamente. I Finanzieri hanno quindi rinvenuto, in totale, 100 panetti di Hashish, dal peso complessivo di 13,5 chilogrammi con stampata una “H”. La località di rinvenimento è nota per essere stata, in passato, negli anni 60/70,  teatro di sbarchi di sigarette, anche di particolare consistenza, oggi apprezzata località balneare con bar dotati anche di videosorveglianza. Le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Ragusa sono in corso per verificare ed acclarare le effettive responsabilità dell’illecito traffico.
 

{phocagallery view=category|categoryid=16|limitstart=0|limitcount=4|detail=0|displayname=0|displaydetail=0|imageshadow=shadow1}

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.