La Guardia di Finanza acquisisce documenti nella sede del RIS di Parma

garofano298L’inchiesta della magistratura parmense dopo una denuncia dell’avvocato Taormina. Parma, 1 ott – La Guardia di Finanza ha compiuto oggi, per ordine dell’autorita’ giudiziaria di Parma, un’acquisizione di documenti nella sede del Ris , il reparto investigazioni scientifiche dei Carabinieri. Il provvedimento del magistrato parmense – da quanto si e’ appreso – fa seguito ad una denuncia presentata dall’avvocato Carlo Taormina su presunte irregolarita’ compiute dal Ris sotto la direzione del colonnello Luciano Garofano. La vicenda e’ stata gia’ oggetto di un’indagine della magistratura militare ed e’ ora al vaglio della procura di Parma per reati che non rientrano nella sfera di competenza dei giudici militari. Non e’ noto se nel procedimento vi siano persone indagate. ”Smentisco nel modo piu’ assoluto che c’e’ stata una perquisizione – ha detto Garofano – e ribadisco che si e’ trattato di un’acquisizione di atti”.(ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.