GDF: SICILIA, NEL 2009 SCOPERTI 524 MLN IMPONIBILI SOTTRATTI AL FISCO

finanzaautoPALERMO 25 giu  – Dall’inizio dell’anno al 31 maggio scorso la Guardia di Finanza ha scoperto, in Sicilia, imponibili sottratti all’imposta sul reddito per 524 milioni di euro, ai quali si aggiungono 100 milioni di iva recuperata. I dati sono stati resi noti stamani, in occasione del 235^ anniversario della fondazione del Corpo.
Nello stesso periodo le Fiamme Gialle hanno scoperto, nell’Isola, 387 lavoratori in nero, 223 irregolari e 298 evasori, di cui 246 totali, che avevano occultato reddito per 313 milioni di euro.
In materia di reati fiscali sono state denunciate 300 persone, mentre 4 sono state arrestate.
Sempre nello stesso periodo, i militari del Comando regionale Sicilia hanno segnalato alla Corte dei Conti 527 persone, per oltre 61 milioni di euro di danni erariali.
Nell’attivita’ di contrasto alle frodi comunitarie sono stati eseguiti 93 interventi, denunciate 27 persone mentre ammontano a 17 milioni di euro gli aiuti comunitari illecitamente percepiti e a oltre 9 milioni quelli illecitamente richiesti e non ancora erogati. Nel settore “aiuti alle imprese”, sono stati eseguiti 25 interventi, con la scoperta di oltre 14 milioni di euro di incentivi nazionali indebitamente ottenuti e di 2,4 milioni di euro di finanziamenti illecitamente concessi e non ancora erogati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.