FIUGGI: GDF SEQUESTRA COSMETICI “MADE IN CHINA” E PROFUMI CONTRAFFATTI

finanza_auto3Frosinone, 14 set. – Circa 400 pezzi ‘made in China’ tra rossetti, ciprie e quant’altro occorre per il classico make up femminile, sono stati sequestrati dalle Fiamme gialle di Fiuggi in un negozio del centro della cittadina termale. Gli oggetti non riportavano nessuna dicitura in lingua italiana, come prevede la normativa sul consumo, ed oltretutto non erano certificati dalla Comunita’ Europea. Secondo la Gdf, le sostanze, non debitamente certificate dalle autorita’ competenti, potrebbero risultare nocive. Nel corso del sequestro sono stati trovati e sequestrati anche altri oggetti di chiara provenienza cinese non conformi alla normativa comunitaria e nazionale, e pertanto anche questi ultimi posti sotto sequestro. Il gestore del negozio e’ stato segnalato agli organi competenti, e dovra’ pagare allo Stato una multa salatissima. Nella stessa operazione i militari di Frosinone hanno sottoposto a sequestro centinaia di confezioni di profumo contraffatte riportanti la dicitura di noti marchi di moda. (Zla/Ct/Adnkronos)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.