Brescia, vende Rolex in nero: gioielleria evade il fisco per mezzo milione di euro

117-autoBrescia, 17 mar- Comprava regolarmente Rolex, ma li rivendeva in nero. La Guardia di Finanza di Brescia, nelle scorse ore, ha smascherato un gioielliere di Lumezzane.

Nel suo negozio i militari hanno notato come 22 orologi di pregio, tra cui 16 Rolex, fossero regolarmente acquistati con fattura ma successivamente rivenduti in nero ai clienti che ne facevano richiesta.

In sostanza, la gioielleria (non rivenditore ufficiale Rolex), fidelizzava il cliente e si intascava in nero il “ricarico” applicato mentre l’acquirente “beneficiava” del prezzo di acquisto senza Iva, evitando di utilizzare mezzi di pagamento tracciabili.

L’esito della verifica fiscale, estesa anche ad altri aspetti contabili, ha portato alla luce 500.000 euro sottratti a tassazione e Iva non versata per oltre 50.000 mila euro.(AdnKronos)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.