Afghanistan: Guardia di Finanza, continua l’addestramento della polizia di frontiera

finanza-grifo2Finora specializzati 600 funzionari e agenti. ROMA, 2 FEB – La Guardia di finanza addestra la polizia di frontiera afgana: si tratta di un’attività cominciata da tempo e che prosegue con il 5° corso avanzato di polizia doganale cominciato ieri a Camp “Arena”, ad Herat, la base che ospita il Regional command west della missione Isaf.
Il corso, rivolto agli agenti della Custom Police della locale Direzione generale delle Dogane e condotto dai militari della Guardia di finanza della task force “Grifo”, si sviluppa parallelamente alle attività di training che gli uomini delle Fiamme gialle svolgono nei confronti della Afghan Border Police e dei funzionari doganali: un’attivita’ che ha consentito di specializzare finora circa 600 funzionari ed agenti.
“Lo scopo di questi programmi – viene sottolineato al comando del Regional command west – consiste nell’incremento dei livelli di efficienza del personale preposto alla tutela dei confini e alla riscossione dei tributi doganali che costituiscono circa il 40% di tutte le entrate dello Stato”.
La provincia di Herat, in particolare, è da sempre considerata la zona economicamente più ricca del Paese grazie alla presenza di più di 800 piccole e medie imprese attive nel settore edile, tessile, agro-alimentare e del trattamento delle materie plastiche. La frontiera con l’Iran, inoltre, è tradizionalmente area di transito di grossi volumi di merci: per questo l’addestramento della polizia di frontiera e doganale “costituisce una priorità negli indirizzi del Regional Command West di Isaf in quanto il controllo delle merci e delle persone in entrata e in uscita dai confini rappresenta non solo una necessità ai fini della sicurezza, ma anche un concreto aiuto allo sviluppo economico del Paese”.
Il direttore generale delle dogane di Herat, Khaliq Ullah, ha spiegato che nell’ultimo anno il gettito delle entrate doganali nella zona di sua competenza è molto aumentato, superando anche gli obiettivi fissati dal Governo. (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.