Veneto: Forestale e Polizia provinciale insieme tutela ambiente e territorio

polizia-provinciale-e-forestaleRoma, 11 apr – «Corpo forestale dello Stato e Polizia Provinciale collaboreranno attivamente per garantire la tutela e la sicurezza del territorio». Lo ha dichiarato, in Veneto, Cesare Patrone, Capo del Corpo forestale dello Stato, durante la firma di due protocolli d’intesa, svoltasi stamattina a Padova presso la sede della Provincia.

«La razionalizzazione delle risorse finalizzata a un migliore sistema di controllo e sicurezza del territorio è alla base degli accordi riguardanti alcune province del Veneto», ha continuato Patrone. Venezia, Vicenza, Belluno, Padova sono le quattro province del Veneto per le quali sono stati stilati altrettanti protocolli d’intesa tra il Corpo forestale dello Stato e le rispettive Province, per la gestione in forma coordinata e associata del controllo e della vigilanza ambientale sui territori interessati.

Oggi sono stati firmati gli accordi riguardanti Vicenza e Padova, alla presenza oltre che del Capo del Corpo e dei Presidenti delle Province, del Comandante regionale per il Veneto del Corpo forestale dello Stato, Daniele Zovi.

Questi i settori al centro delle attività congiunte: vigilanza venatoria (tutela della fauna selvatica, controlli soprattutto in particolari aree tra cui parchi regionali, oasi, zone di ripopolamento e cattura); gestione faunistica (anche riguardante la caccia di selezione e i piani di controllo provinciali per il contenimento di specie ritenute dannose e gli interventi contro la cattura degli uccelli da richiamo); vigilanza ittica; vigilanza ambientale anche inerente rifiuti e discariche, inquinamento corsi d’acqua, cave, gestione effluenti zootecnici; vigilanza zoofila e di protezione degli animali (prevenzione, accertamento e repressione dei reati a loro danno degli animali e contrasto del maltrattamento); coordinamento delle guardie giurate volontarie; monitoraggio, intervento, soccorso e assistenza in caso di calamità e disastri.

I protocolli operativi sono finalizzati ad ottimizzare sinergicamente le suddette attività di controllo e tutela dell’ambiente e a rendere omogenea l’operatività su tutto il territorio della Regione Veneto. Corpo forestale dello Stato e Province, quindi, al servizio dei cittadini in un’ottica di valorizzazione del territorio e di tutela dell’ambiente, di fauna e flora e delle risorse idriche e del suolo, di pronta risposta alle eventuali emergenze e di ottimizzazione delle risorse.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.