Umbria: donna ruba per fame, i carabinieri la denunciano e poi la invitano a pranzo

poveri-anzianaTorgiano (Pg), 28 dic – Costretta a rubare per fame. E’ successo a Torgiano, centro umbro noto per le eccellenze enologiche, in occasione delle festività natalizie. Protagonista una 60enne, in difficoltà nell’arrivare a fine mese con la magra pensione tanto da non avere i soldi per la spesa. I Carabinieri della Stazione locale, allertati dai titolari, l’hanno sorpresa all’uscita da un supermercato con alcune confezioni di carne, dal valore di circa 20 euro, che aveva sottratto dagli scaffali senza pagarle.

La refurtiva è stata recuperata e la ladra e’ stata condotta in caserma dove ha ammesso con un certo imbarazzo le proprie responsabilità raccontando comunque i motivi del gesto. I militari, commossi dalla storia, hanno provveduto a denunciarla ma contemporaneamente hanno deciso di raccogliere del denaro per consentirle di comprare generi alimentari e l’hanno anche invitata a pranzo. La pensionata, che risponderà di furto davanti alla magistratura di Perugia, ha comunque accolto con gratitudine la dimostrazione di umanità e vicinanza. (ASCA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.