Torino, apre la porta l’uomo barricato in casa: convinto dal negoziatore dei Carabinieri

auto-carabinieri-trapani-560Torino, 19 mag – Si è conclusa poco fa, dopo quasi 24 ore, la vicenda dell’uomo che dalla tarda mattina di ieri si era barricato in casa a Torino uscendo di tanto in tanto sul balcone per lanciare oggetti e urlare frasi sconnesse, postando di tanto in tanto anche video su Facebook.

A convincere l’uomo ad aprire la porta del suo appartamento al quinto piano di uno stabile alla periferia del capoluogo piemontese, il negoziatore dei Carabinieri che insieme al pm Cesare Parodi ha bussato alla porta chiedendo di aprirla.

L’uomo, che poco prima aveva calato dalla finestra un cestino annodato a lenzuola per farsi mandare su la colazione, si è tranquillizzato e ha aperto.

Nell’appartamento sono quindi entrati anche i sanitari che lo hanno portato in ospedale per le cure del caso.(AdnKronos)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.