Scoperti a rubare un’auto prendono a pugni i carabinieri, arrestati

carabinieri-rondaRoma, 13 feb. – I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Parioli hanno arrestato due uomini, entrambi romani di 24 e 34 anni, sorpresi a rubare un’auto parcheggiata in via Livorno. I militari, in zona per controlli, dopo averli visti intenti a portare una Smart, sono intervenuti immediatamente per bloccarli. Ne è nato un inseguimento a piedi. Uno dei due ladri, dopo essere stato raggiunto, ha sferrato un violento pugno al volto a uno dei Carabinieri che ciononostante lo ha bloccato ed ammanettato.
I due, già noti alle forze dell’ordine, sono stati condotti in caserma in attesa del processo direttissimo. Nell’occasione è stato sequestrato un navigatore risultato oggetto di furto e la moto che i due avevano utilizzato per raggiungere la zona. I successivi accertamenti hanno, inoltre, rilevato che il 24enne era sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Anguillara Sabazia. Il militare ferito al volto ne avrà per 7 giorni. (AGI)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.