Ruba biscotti e parmigiano, furto per necessità a Capri

furto-supermercatoDenunciato un disoccupato, aveva forzato la porta di ingresso della salumeria. Capri (Napoli), 3 gen – Sorpreso a rubare olio, caffè, biscotti e parmigiano. Un furto dovuto probabilmente al suo stato di bisogno, in una Capri (Napoli) che ha appena salutato l’arrivo del nuovo anno alla presenza di vip e personaggi del cinema. Così un disoccupato di 47 anni è stato denunciato dai carabinieri ad Anacapri.

Avrebbe agito, secondo quanto si è appreso, per il suo stato di indigenza e per le difficoltà economiche del momento. L’uomo è stato individuato in seguito ad alcune testimonianze e alle telecamere di videosorveglianza. Il proprietario di una salumeria di Anacapri, in via Trieste e Trento, aveva denunciato ai carabinieri di aver subito un furto nel proprio esercizio durante i giorni di chiusura per le festività di Capodanno. Giunto in negozio per la riapertura dell’attività, infatti, il titolare si era accorto che qualcuno era entrato forzando la porta d’ingresso ed aveva portato via diversi generi alimentari. I militari della locale stazione hanno avviato le indagini che, nel giro di alcune ore, hanno permesso oggi di risalire all’identità dell’autore, il disoccupato di 47 anni con alcuni precedenti. Dopo la perquisizione presso l’abitazione dell’uomo, i militari hanno ritrovato tutta la merce rubata, tra cui bottiglie di olio, confezioni di caffè, biscotti e parmigiano, per un valore di qualche centinaio di euro. Per l’autore del furto la denuncia per furto aggravato.

Appena pochi giorni fa un altro cittadino dell’isola era stato denunciato dai carabinieri per aver tentato di scassinare la cassetta delle offerte situata nella grotta della Madonnina lungo la Provinciale Capri-Anacapri. Anche in questo caso si sarebbe trattato di un atto compiuto per sopravvivere. (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.