Roma: manomettono sportello bancomat per rubare codici delle carte di credito. CC arrestano 2 persone

manomissione-bancomatRoma, 5 mag – Dopo alcuni giorni dalla conclusione dell’Operazione Pluto che ha portato allo smantellamento di un’organizzazione criminale trasnazionale con l’arresto di 16 persone dedite alla clonazione di carte di credito, i Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato altri due cittadini romeni di 32 e 36 anni, già noti alle forze dell’ordine, che avevano tentato di acquisire dati utili per clonare carte di credito e bancomat di ignari utenti presso uno sportello bancomat che avevano manomesso.

In via delle Fornaci, i Carabinieri hanno individuato uno sportello ATM su cui era stata applicata una strumentazione elettronica, composta da skimmer e telecamera, idonea a catturare ed archiviare i dati relativi alle carte di credito e bancomat.

I militari hanno così effettuato un servizio di appostamento e osservazione che ha portato all’arresto dei due criminali, che in tarda serata, erano tornati sul posto per recuperare la strumentazione con i dati acquisiti.

I due arrestati, colti di sorpresa, sono stati portati in caserma e trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa del processo, mentre la strumentazione elettronica è stata sequestrata.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.