Roma: Carabinieri di rientro dai seggi liberi dal servizio ma arrestano un pusher, cena col detenuto

Roma, 6 mar – Si erano appena cambiati, togliendosi l’uniforme, dopo due giorni, quasi insonni, in servizio di vigilanza ai seggi elettorali e stavano andando a mangiare qualcosa di caldo fuori, quando quattro Carabinieri della Stazione Roma Piazza Farnese, oramai liberi dal servizio, si sono imbattuti in un pusher di 30 anni, cittadino marocchino, mentre stava cedendo una dose di hashish ad uno studente, in Lungotevere dei Tebaldi.

Una volta perquisito, l’uomo, già noto ai militari, è stato trovato in possesso di ulteriori 16 g di hashish. A quel punto i Carabinieri hanno rinunciato alla cena e hanno proseguito nelle operazioni di arresto, che si sono protratte fino a notte fonda, conducendo il pusher in caserma, in attesa dell’udienza per il rito direttissimo di questa mattina a Piazzale Clodio.

I quattro Carabinieri, si sono dovuti accontentare di cenare con dei panini in caserma che hanno condiviso anche con il fermato nordafricano.

Sommario
Roma: Carabinieri di rientro dai seggi liberi dal servizio ma arrestano un pusher, cena col detenuto
Article Name
Roma: Carabinieri di rientro dai seggi liberi dal servizio ma arrestano un pusher, cena col detenuto
Author
Publisher Name
GrNet.it
Publisher Logo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.