Roma: aggredisce i nonni mandandoli in ospedale per estorcergli denaro. Nipote violento arrestato dai CC

cc-colosseo-560Roma, 8 giu – Nella serata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 37enne romano, già conosciuto alle forze dell’ordine, con l’accusa di tentata estorsione aggravata.

L’uomo ha aggredito con estrema violenza i propri nonni di 77 e 78 anni per costringerli a farsi consegnare del denaro. Una chiamata giunta al Numero Unico di Emergenza “112” ha consentito ai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di intervenire nell’abitazione dei due anziani coniugi, ubicata in via delle Cave, e ad arrestare il loro nipote violento.

Subito sono stati attivati anche i soccorsi per la coppia, che a seguito delle lesioni causate dalle percosse, sono stati immediatamente trasportati all’Ospedale “San Giovanni Addolorata”. Il nonno è stato riscontrato affetto da distorsioni a entrambi i polsi, giudicati guaribili in 3 giorni. Ad avere la peggio è stata sua moglie che ha riportato una frattura alla mano: ne avrà per 30 giorni.

Il 37enne è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.