Rimini: prendono ghiaia da una cava, tre operai arrestati dalla Forestale

forestale5Rimini, 10 feb – Sono stati sorpresi mentre stavano prelevando da una cava e caricando su un camion 15 metri cubi di ghiaia per un valori di 540 euro. Tre operai riminesi sono stati arrestati martedì dai militari del Corpo Forestale di Rimini con l’accusa di furto aggravato. Il fatto è avvenuto in una cava di San Martino dei Mulini: i successivi accertamenti hanno permesso di appurare che i tre operai ed il datore di lavoro avevano avuto in regolare concessione l’area di estrazione. Secondo il contratto, tuttavia, l’azienda avrebbe potuto utilizzare l’area soltanto come deposito materiale e non per l’estrazione della ghiaia. Per questo motivo i tre operai sono stati rilasciati e denunciati per appropriazione indebita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.