Palermo: stalker arrestato per la seconda volta dai carabinieri

carabinieri-stalking-fotoPalermo, 9 giu – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Monreale hanno arrestato con l’accusa di atti persecutori, S.s. 29enne palermitano, volto noto alle forze dell’ordine.

Il giovane monrealese è stato protagonista di una serie di episodi di molestie, nei confronti di una ragazza della quale si sarebbe invaghito, non essendo però corrisposto, così come hanno ricostruito i militari dell’Arma a seguito di denuncia della vittima.

In particolare, in un’unica giornata il 29enne si è presentato presso il luogo di lavoro della giovane, pertanto, i Carabinieri lo hanno fermato e posto in regime di arresti domiciliari presso la sua abitazione, ma a due ore circa dall’accaduto, il giovane si è ripresentato presso l’esercizio commerciale dove lavora la vittima chiedendo di lei. A questo punto, i Carabinieri lo hanno arrestato per evasione e, per evitare che la situazione potesse riproporsi, l’Autorità Giudiziaria ha disposto di trattenerlo presso le camere di sicurezza della Caserma di Monreale, fino allo svolgimento del rito direttissimo.

Il Giudice a seguito di convalida degli arresti ha disposto per il reo il divieto di avvicinamento all’abitazione della ragazza e dai luoghi da lei frequentati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.