Odore di “erba” in tutto il condominio, presa coppia di spacciatori: in casa 700 grammi di droga

carabinieri-torinoTorino, 9 gen – Gli affari andavano bene. Purtroppo per loro, però, non avevano fatto i conti con la “scia” lasciata dai loro stessi affari. Due spacciatori italiani, un 40enne e la convivente 43enne, sono stati arrestati ieri pomeriggio con l’accusa di coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I carabinieri della Stazione di Leini sono arrivati a casa loro dopo aver ricevuto numerose segnalazioni dai condomini, insospettiti dal forte odore di marijuana presente nel palazzo.

Nell’abitazione dei due, entrambi arrestati e collocati ai domiciliari, i militari hanno trovato 528 grammi di marijuana, 21 grammi di hashish, 134 grammi di semi di canapa indica e tutto il materiale necessario per la coltivazione della cannabis (termometro, concime, fertilizzante).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.