Nas sequestrano in tutta Italia 100mila giocattoli pericolosi

nas3Sostanze chimiche irritanti e tossiche nei tappetini a mattoncini.
Roma, 17 mar. – Maxi sequestro di giocattoli pericolosi da parte dei carabinieri del Nas: circa 110mila pezzi. Si tratta di tappetini a mattoncini del tipo Eva Puzzle, articoli di provenienza asiatica (prodotti in Cina, Taiwan e Malesia) costituiti da una serie di formelle che, una volta incastrate tra loro, formano una superficie su cui farvi giocare i bambini. Nell`amalgama plastica, secondo i riscontri dei militari, sono state rilevate sostanze chimiche (in particolare acetofenone e isoottanolo), irritanti e tossiche se ingerite, che rende i prodotti particolarmente pericolosi per i minori. Dall’inizio dell’anno, sono stati effettuati 500 controlli ed eseguiti sequestri di prodotti per un valore commerciale di oltre 500mila euro. Verifiche, accertamenti e sequestri sono stati effettuati presso importatori, distributori e negozianti. Le operazioni si inseriscono nel quadro di una vastissima attività di verifica svolta a livello nazionale dai carabinieri dei Nas, in sinergia con i competenti uffici del ministero della Salute. I carabinieri Nas consigliano di evitare l`acquisto di giocattoli se non riportanti l`obbligatorio marchio CE e le indicazioni in lingua italiana. (Apcom)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.