Napoli, donna al volante senza patente e assicurazione. Carabinieri aggrediti dai familiari

posto-blocco-ccNapoli, 29 ago – Guidava senza patente e senza assicurazione. Una donna di 27 anni è stata fermata dai carabinieri a Miano, comune periferico di Napoli, mentre era nella sua automobile con due bambini. Dopo i primi controlli, i militari hanno proceduto al sequestro della vettura per poi accompagnare la donna con i piccoli a casa con il carroattrezzi. Giunti all’abitazione è scatta la furia dei parenti.

Il primo è stato il marito che ha spaventato l’autista forte del supporto di altre persone giunte per dargli man forte. Con un martello ha colpito l’auto sequestrata poi ha inveito contro i Carabinieri. E’ scoppiato il caos e l’uomo, 30 anni, è fuggito. E’ attualmente ricercato. Minacce e oltraggi nei confronti dei militari anche dalla madre 48enne e della cognata 24enne, della donna che guidava senza patente e senza assicurazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.