Minorenne annuncia suicidio per sms, salvato dai carabinieri

carabinieri-rondaTreviso, 24 ago – Un minorenne trevigiano ha annunciato il proprio suicidio via Sms ai propri amici ma, scattato l’allarme, è stato salvato dai carabinieri. Il ragazzo, di 17 anni, per una delusione sentimentale aveva deciso di farla finita inviando agli amici un ultimo saluto via cellulare spiegando il proprio gesto.

I coetanei hanno segnalato ciò che stava accadendo ai carabinieri di Treviso i quali hanno intercettato il giovane a San Biagio di Callalta, mentre si sporgeva da un cavalcavia per lasciarsi cadere sulla ferrovia sottostante, la linea Treviso-Portogruaro. I militari lo hanno avvicinato, convincendolo a desistere, e lo hanno messo in salvo. Il ragazzo è stato poi portato per controlli in ospedale, dove è stato raggiunto dai genitori. (ANSA)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.