Mafia: arrestato il comandante della stazione dei carabinieri di Altamura

auto-carabinieri05Bari, 6 dic – Il maresciallo dei carabinieri comandante della stazione di Altamura (Ba), un fratello di un presunto boss ucciso nel settembre dello scorso anno, ed un altro esponente della criminalità, sono stati arrestati dai militari della Guardia di Finanza del Gico, in esecuzione del provvedimento emesso dal gip di Bari Vito Fanizzi su richiesta della pm Digeronimo, nell’ambito di un’inchiesta su un’organizzazione di stampo mafioso operante nel territorio della Murgia barese.

Al militare sono stati concessi gli arresti domiciliari. A vario titolo risultano indagate altre tredici persone, tra cui un altro carabiniere, sempre in servizio ad Altamura, e anche due avvocati, accusate a vario titolo per associazione mafiosa, lesioni personali, violenza privata, estorsione, usura, detenzione e porto di armi da guerra con relative munizioni e sostanze esplodenti, simulazione di reato, favoreggiamento personale e frode processuale. I fatti contestati si riferiscono agli anni 2001-2010 e riguardarebbero anche un presunto intreccio tra criminalità organizzata ed esponenti politici locali.(AGI)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.