Incendi, Forestale: a Potenza muore un uomo a causa di un rogo

incendio-forestaleLo aveva appiccato la vittima per ripulire il proprio fondo dalle sterpaglie. Potenza, 11 set – risale alle prime ore del pomeriggio di oggi l’incidente che ha provocato la morte di un uomo di 67 anni a Calvello, comune della provincia di Potenza.

La scoperta è avvenuta a seguito della segnalazione di un incendio pervenuta dalla Centrale Operativa Regionale del Corpo forestale dello Stato, per un rogo che stava colpendo un’area boscata e alcuni terreni agricoli incolti in località “Madonna delle Grazie”.

Giunti sul posto, i Forestali assieme ai volontari della Protezione civile hanno potuto immediatamente constatare che fra i resti ancora in fiamme di un vecchio vigneto, giaceva il corpo semi carbonizzato di un uomo.

Dopo i primi vani tentativi di soccorso, si è data immediata comunicazione dell’accaduto all’Autorità Giudiziaria, che ha disposto l’intervento del medico legale. Ad un primo esame, il corpo presentava ustioni di secondo e terzo grado e gli arti inferiori carbonizzati. Unitamente ad altre forze di polizia, nel frattempo giunte sul luogo dell’accaduto, si è proceduto alla identificazione del cadavere del 67enne, originario di Calvello, ma residente a Castagneto Carducci (LI).  Il malcapitato, giunto da pochi giorni nel paese natio, è deceduto per asfissia da fumo, dopo che verosimilmente aveva perso il controllo delle fiamme che lui stesso aveva acceso per ripulire i propri terreni dalle sterpaglie. L’incendio ha distrutto quattro ettari di bosco ceduo di specie quercine.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.