Grosseto: donna strangolata in casa, fermato il marito, era sul treno diretto da Roma a Pisa

carabinieri-auto-560-ottGrosseto, 16 feb – E’ stato fermato dai carabinieri Alberto Novembri, 70 anni, il marito della donna trovata morta strangolata stamani nella sua abitazione a Porto Santo Stefano. Il marito è stato rintracciato a bordo del treno Roma Termini-Pisa.

I carabinieri del comando provinciale di Grosseto e i militari della compagnia di Orbetello hanno fermato l’uomo verso le 11,30, facendolo scendere alla stazione di Capalbio Scalo. Poi è stato condotto nella caserma di Orbetello.

Dopo l’omicidio Novembri sarebbe allontanato da Porto Santo Stefano con un autobus e poi sarebbe salito su un treno in direzione di Roma.

Poi con l’intenzione forse di costituirsi è risalito in treno ed è stato fermato dai carabinieri.(AdnKronos)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.