Forestale: criminalità organizzata, scoperto traffico di auto rubate

corpo_forestaleNelle indagini sono coinvolte 10 persone tra cui due agenti di polizia palermitani. Palermo, 15 feb – Il Corpo forestale dello Stato in collaborazione e la Forestale siciliana hanno scoperto un grosso traffico di auto rubate nel Palermitano. Una vera e propria organizzazione criminale che vede coinvolti anche due agenti della polizia di Palermo. Dieci persone, tra arrestate e denunciate, con accuse di riciclaggio e corruzione dalla Procura della Repubblica. Tra queste cinque già sottoposte a misure di custodia cautelare in carcere e tre ricercate. Gli indagati facevano parte di un’organizzazione che clonava targhe e documenti e che contrabbandava e riciclava all’estero auto rubate, smistandole verso la Tunisia. La scoperta è avvenuta a seguito di un’indagine avviata dopo l’arresto, nel 2008 nel porto di Palermo, di tre uomini per traffico di animali protetti dalla convenzione internazionale CITES.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.