Forestale: Castel Fusano, due cittadini albanesi denunciati per abbandono di rifiuti

rifiuti-forestaleOstia (Roma), 20 nov – Due cittadini albanesi sono stati sorpresi da una pattuglia del Comando Stazione di Ostia del Corpo forestale dello Stato mentre scaricavano indisturbati rifiuti solidi urbani all’interno della pineta monumentale di Castel Fusano. I Forestali hanno colto i due in flagranza di reato, durante una normale attività di controllo del territorio finalizzata a prevenire reati di carattere ambientale. Gli albanesi, trovati privi di documenti, sono stati denunciati per abbandono di rifiuti pericolosi, deturpamento di bellezze naturali nonché guida senza patente. Il mezzo con il quale venivano trasportati i rifiuti, un furgone di media grandezza, è stato prontamente sequestrato, mentre dai successivi accertamenti è risultato che uno dei due extracomunitari aveva già a suo carico un decreto di espulsione.

Tra i rifiuti che i due albanesi stavano scaricando c’erano mobili, calcinacci, materassi, persino frigoriferi, materiali solidi di ogni sorta abbandonati in una delle zone di maggior pregio ambientale della provincia di Roma. Una Riserva Naturale Statale, quella del Litorale Romano, che viene costantemente monitorata dal personale della Forestale proprio per la salvaguardia del suo patrimonio naturalistico e agroforestale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.