Forestale: 9 milioni al personale ma critiche dal sindacato

forestale-412Il SAPAF sottoscrive l’accordo per il FESI 2014. Roma, 30 giu – Sottoscritto l’accordo per l’attribuzione delle risorse del 2014, ammontanti a circa 9 milioni di euro, relative al Fondo per l’efficienza dei servizi istituzionali per il Personale del Corpo forestale dello Stato.

Il SAPAF, che ha sottoscritto l’accordo, pur condividendo l’impianto generale ha comunque avanzato delle critiche al Capo del Corpo (delegato dal Ministro) per i ritardi con cui si arriverà ad attribuire le risorse al Personale, dovuti all’inefficienza dell’amministrazione. Infatti, almeno per le indennità di livello nazionale, sarebbe stato opportuno che la struttura centrale si fosse fatta carico degli aspetti tecnico-burocratici al fine di garantire entro luglio il pagamento delle prime sei mensilità al Personale. Purtroppo, ciò non avverrà con il rischio concreto che i Forestali vedranno questi soldi non prima di settembre.

«Rimane di buono che – scrive il sindacato – , per la prima volta, i Forestali avranno quanto dovuto entro l’anno in corso e questo, in un periodo in cui i contratti non vengono rinnovati, gli avanzamenti non vengono pagati e gli stipendi “valgono” sempre meno, è sicuramente positivo. Per questo abbiamo deciso di sottoscrivere il FESI, per garantire cioè, un minimo ristoro a tutti quei Forestali che quotidianamente si impegnano con abnegazione per garantire la sicurezza ambientale, nonostante un’amministrazione deficitaria in moltissimi aspetti».

«Certo, avremo voluto un accordo diverso, con maggiori risorse per le contrattazioni decentrate, ad esempio, ma riteniamo che i “piccoli” giochi di potere con i quali si dilettano altri non sono assolutamente concepibili di questi tempi! La sostanza, al di là dei punti di vista, sta nel fatto che tutti i Forestali avranno compensata la loro peculiare attività, sia che attengano ai servizi operativi che a quelli amministrativi: un motivo in più per noi del SAPAF, nel rispetto della nostra AUTONOMIA, di sottoscrivere tale accordo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.