Carabinieri, indennità di Comando: da settembre 2011 verrà pagata

auto-carabinieri04Ai comandanti di tenenza e di stazione con forza pari o superiore a 17 unità. Roma, 17 ott – Una buona notizia: in esecuzione di alcune sentenze del TAR Lazio, è stato adottato il Decreto interministeriale (DifesalEconomia), che: individua, nell’ Arma dei Carabinieri, gli incarichi di personale non dirigente cui attribuire l’indennità prevista dall’articolo 52, comma 3, del decreto del Presidente della Repubblica 18 giugno 2002, n. 164; a causa delle esigue risorse finanziarie disponibili (circa 490.000 euro/annui, al netto degli oneri riflessi) ed in ottemperanza dell’art. 9, comma 35 del D.L. 31 maggio 2010, n. 78 (che ha imposto l’individuazione del contingente destinatario dell’indennità nel limite delle risorse stanziate), corrisponde l’indennità in titolo ai soli comandanti di “Tenenza” e “Stazione” dell’ Organizzazione Territoriale, con forza organica pari o superiore alle 17 unità.

Gli emolumenti decorrono dalla data di emanazione del provvedimento: 13 settembre 2011.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.