Carabinieri aggrediti a pasquetta: commerciante di Firenze dona alle famiglie 30.000 euro

carabiniere01Firenze, 6 mag – Profondamente scosso per la vicenda dei due carabinieri aggrediti e feriti la mattina di Pasquetta da un gruppo di giovani a Sorano nei pressi di un rave party, ha deciso di donare 30.000 euro alle famiglie dei militari colpiti. Protagonista del singolare gesto di altruismo, un commerciante fiorentino: a rivelarlo e raccontarlo, nella sua Enews settimanale, è il sindaco di Firenze Matteo Renzi.

«Parlavo l’altro giorno con un commerciante fiorentino che ha deciso di operare personalmente un bel gesto di solidarietà – spiega il primo cittadino – colpito come tanti da questo agguato folle, ha donato trentamila euro alle famiglie dei due carabinieri. I commercianti di Firenze sono anche questo…», commenta infine il sindaco. (ANSA) 

{nicedonate:http://www.grnet.it/donpay.gif||}

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.