Padova, militare picchiato sul bus e ferito con spray urticante

padova-busAggredito da tre nordafricani per difendere due ragazzi. Padova, 10 ott – Ennesimo episodio di violenza a Padova. Questa volta è toccato a un militare campano di 25 anni di stanza alla caserma Pierobon, periferia ovest della città. Il giovane è stato picchiato e ferito agli occhi da tre nordafricani con uno spray urticante, mentre si trovava sull’autobus. Medicato al Pronto soccorso, gli è stata riscontrata tra l’altro la frattura di un dito medio che guarirà in 30 giorni.

La notizia è riportata da “Il Mattino di Padova”, l’episodio è avvenuto sabato sera quando il militare (in borghese) si trovava sull’autobus numero 10, quello che dal centro della città porta a Chiesanuova, quartiere dove si trova la caserma Pierobon. Secondo una prima ricostruzione, il 25enne sarebbe stato aggredito da tre nordafricani, poi fuggiti a piedi, perché ha tentato di difendere due ragazzi. Per tutta risposta i tre extracomunitari hanno picchiato il militare e spruzzato dello spray urticante che ha creato conseguenze anche agli altri passeggeri del bus. L’autista del bus, accortosi di quanto stava accadendo, ha fermato il mezzo in attesa dell’ambulanza e di un equipaggio delle Volanti della Questura (chiamati dallo stesso dipendente Aps), ma dei picchiatori per ora non c’è alcuna traccia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.